Paratico

Oltrepassato il ponte in ferro (1889), direzione Iseo, ci si trova a Paratico, ancora un paio di curve e sulla destra una larga strada in salita ci porta al centro dell'abitato. Questo si sgrana su di un rilievo collinare con al centro un gruppo di vecchie case e la parrocchiale dedicata a S.Maria Assunta, del 1700.

Il vecchio nucleo di Paratico un tempo si estendeva fino al castello, il quale rappresentava una protezione sicura in caso di invasioni.

L'espansione edilizia degli anni '60 ha sconvolto l'intera struttura urbana, per cui oggi Paratico si presenta, al visitatore, moderna: con un piccolo centro commerciale, alberghi, equitazione, locali notturni ed una piccola stazione ferroviaria per i collegamenti con Bergamo e Brescia, ma solo nel periodo estivo.




@email Informativa Cookies COPYRIGHT © 2001 - 2017 - Realizzato da Unitec Services & Web - P.IVA 01868730597