Bossico

Il comune di Bossico è posto su un altopiano dal quale è possibile dominare la Valle Camonica, la Valle Cavallina, la Valle Borlezza. Notevole, forse unica, la panoramica che si apre sul lago d’Iseo quasi a rendere il paese un terrazzo prospiciente sul Sebino. Numerosi sono i sentieri e le mulattiere che, snodandosi nei numerosi ettari di pinete, permettono indimenticabili passeggiate a contatto con la natura. Il clima, reso mite dalla vicinanza del lago, ha favorito la conoscenza del luogo; numerose sono le ville del tardo ottocento testimonianza di un’epoca in cui il turismo era privilegio di pochi. Oggi Bossico registra, soprattutto nel periodo estivo, una notevole presenza di turisti grazie anche alla buona struttura alberghiera e alla disponibilità di oltre trecento appartamenti in seconde case. La località si è sviluppata nel rispetto dell’ambiente senza dare spazio alla speculazione edilizia tipica di altre località turistiche e mantiene le caratteristiche del piccolo borgo di montagna dove trascorrere una vacanza all’insegna del relax e del contatto con la natura. la Chiesa parrocchiale dedicata da sempre ai Santi Pietro e Paolo consacrata nel 1672; conserva tuttora tracce rinascimentali nelle colonne del protiro, nel bel portale di pietra arenaria e nell’affresco della Madonna della Rondine al secondo altare a sinistra. L’interno, disteso su ritmi secenteschi alterati da successivo prolungamento, raccoglie notevoli testimonianze artistiche, tra le quali primeggiano gli altari, ricchi di marmi policromi a intarsio e medaglie finemente scolpite. L’organo è un antico Serassi.




@email Informativa Cookies COPYRIGHT © 2001 - 2017 - Realizzato da Unitec Services & Web - P.IVA 01868730597