Rogno

La posizione favorevole di Rogno, all'ingresso della valle, favorì un insediamento militare romano anche se di questo sinora non si è trovata traccia. Due lapidi, conservate presso la casa parrocchiale, dedicate a Druso figlio di Tiberio e ad un sacerdote di Augusto indica che Rogno era il centro amministrativo del "pagus" di Vallecamonica. Il territorio di Rogno è prevalentemente montano; solo un quinto è pianeggiante e corrisponde alla zona alluvionale del fiume Oglio. Arrivati all'altezza dell’abitato della Rondinera si può prendere una strada comunale che sale verso la montagna. Si incontrano gli abitati di Castelfranco e poi, ancora più su quello di S. Vigilio, dove la vista si apre sulla Vallecamonica e sul lago; quindi l'abitato ancora più riservato di Monti. Qui la quiete è garantita, l'aria è fresca e sono consigliate passeggiate nei boschi e pinete. Continuando per questa strada si può scendere poi in Valle di Scalve ed incrociare la Via Mala che inizia dopo l'abitato di Angolo Terme. La Chiesa di Castelfranco era già presente nel 1260, ma solo dopo il 1563, data in cui S. Carlo Borromeo fu nominato Vescovo di Milano, lo stesso firmò il decreto di erezione a Parrocchia. Fu successivamente ampliata per due volte fino ad assumere la dimensione attuale. La Chiesa parrocchiale di S.Stefano, nel centro del paese risale addirittura al VIII secolo d.C. ed era in origine una cappella; sono state identificate cinque fasi di intervento che l’hanno portata al suo aspetto attuale. La Chiesa parrocchiale di Monti ha assunto l'attuale forma verso la fine del 1600 e nella parte vecchia sono conservati affreschi della fine del 1500. La Chiesa di S. Vigilio fu eretta nel III secolo d.C. e dopo molte trasformazioni solo nel 1683 prese la forma attuale. A Rogno esiste un laghetto artificiale dove si pratica la pesca sportiva alla trota barbuta. Segni della presenza dell’uomo preistorico sono stati recentemente rinvenuti nella zona conosciuta come Coren Pagà dove sono state effettuate alcune campagne di scavi.




@email Informativa Cookies COPYRIGHT © 2001 - 2017 - Realizzato da Unitec Services & Web - P.IVA 01868730597